Dita a martello

Le dita del piede sono curvate verso l’alto. È una delle conseguenze del piede cavo, di traumi, di neuropatie o dell’uso di calzature troppo strette sulla punta. La falange distale, dove si trova l’unghia, è iperdistesa, così come quella prossimale, mentre quella intermedia rimane rigida. Spesso sulle dita a martello sono presenti numerosi calli, dovuti al contatto con le calzature, per questo è necessario utilizzare scarpe che alloggino le deformità modellandosi e che evitino dolorose pressioni.

Prodotti correlati

Torna su