E’ una metatarsalgia causata dall’iperplasia (crescita eccessiva) di un nervo del piede tra il terzo e quarto metatarso. Prende il nome da un medico che nel 1876 ne ha descritto i sintomi, il dottor Thomas G. Morton. Sarebbe più corretto non chiamarlo neuroma bensì fibrosi perineurale, perché è causata dal continuo toccare del metatarso sul tale nervo. È curato con iniezioni di cortisone ed eventualmente con un piccolo intervento chirurgico che permetterà di asportare il fibroma dal nervo, indispensabile l’uso di calzature idonee.

Neuroma di Morton

Tecnica Jolly

Ambidestro, traspirante e lavabile,  a volume variabile, suola rigida e basculante antiflessione. INDICAZIONI Post operatorio alluce valgoDita a martelloNeuroma di MortonFrattura delle ditaAsportazione unguealeAsportazione...

Tecnica Valgus

Ambidestro, traspirante e lavabile,  a volume variabile, suola rigida e basculante antiflessione. INDICAZIONI Post operatorio alluce valgoDita a martelloNeuroma di MortonFrattura delle ditaAsportazione unguealeAsportazione...